Pubblica i tuoi comunicati stampa online. Gratis!
INVIA COMUNICATO

CHEP conquista il riconoscimento TOP EMPLOYER EUROPE

Chiara Dovere Sound Public Relations

Prestigioso riconoscimento per CHEP, azienda specializzata nelle soluzioni per supply chain, Top Employers Institute (TEI), organismo di certificazione globale che riconosce l’eccellenza delle condizioni di lavoro offerte dalle aziende ai propri dipendenti ha insignito del “Top Employer Europe 2018” le sedi sedi britannica, spagnola, francese, tedesca, belga, polacca e irlandese della multinazionale.

Per arrivare al livello UE, le aziende devono ottenere la certificazione in almeno cinque paesi diversi.
David Plink, CEO di Top Employers Institute, ha dichiarato: “CHEP fa parte di una cerchia esclusiva di Top Employer globali e registra costantemente risultati ottimali. Inizialmente certificata soltanto in paesi come Spagna e Regno Unito, l’azienda ha ottenuto la certificazione Top Employer Europe 2018 in seguito al superamento dell’impegnativo processo di selezione da parte delle sedi belga, francese, tedesca, irlandese, polacca e, naturalmente, spagnola e britannica”.

“CHEP è un’azienda che si pone rigorosi obiettivi qualitativi, non soltanto in materia di prodotti o standard di sicurezza, ma soprattutto quando si tratta di garantire ai dipendenti interessanti opportunità di carriera, attrarre i migliori talenti offrendo loro i condizioni vantaggiose e sforzarsi costantemente di offrire al personale adeguate opportunità di sviluppo e di ampliare le opportunità a sua disposizione”

TEI attribuisce questa certificazione esclusivamente alle aziende in grado di garantire i più elevati standard di eccellenza in materia di condizioni offerte ai dipendenti. In seguito ad un processo di ratifica e ad una revisione esterna, i risultati ottenuti vengono valutati utilizzando come punto di riferimento uno standard internazionale. Il programma riconosce i migliori datori di lavoro globali valutando i vantaggi offerti ai dipendenti in nove settori:

• Strategia di gestione dei talenti
• Pianificazione sul posto di lavoro
• Onboarding
• Formazione e sviluppo
• Gestione delle prestazioni
• Sviluppo della leadership
• Gestione delle carriere e dell’avvicendamento del personale
• Retribuzione e indennità
• Cultura

Ruediger Heim, VP Human Resources presso CHEP Europe, Africa, India and Middle East, ha dichiarato: “Operiamo in un settore in cui il personale gioca un ruolo particolarmente importante e siamo consapevoli del fatto che esso rappresenta la nostra risorsa più preziosa. Riconosciamo inoltre che coinvolgere i dipendenti e consentire loro di realizzare il proprio potenziale e sentirsi orgogliosi del loro operato è fondamentale non solo per il nostro successo, ma anche per quello di clienti e azionisti”.

Un fattore fondamentale ai fini della certificazione Top Employer consiste nella capacità di evidenziare un legame evidente e intrinseco tra strategia commerciale e di gestione dei talenti. “CHEP dà sempre la precedenza alle persone: questa filosofia trova espressione nelle priorità strategiche formulate dal nostro gruppo dirigente, che mette al primo posto gli investimenti sul personale CHEP si sforza di promuovere la carriera dei singoli e li supporta durante la loro esperienza in ambito aziendale offrendo:

• Learning Academies in settori aziendali chiave come quelli commerciale, finanziario e della supply chain
• Possibilità di accedere a risorse di formazione online secondo modalità 24/7
• Strumenti di orientamento professionale
• Centri di eccellenza globali per contribuire alla creazione di servizi ottimali destinati ai dipendenti
• Tecnologie e strumenti senza rivali sul mercato

“A ogni dipendente CHEP viene offerta l’opportunità di fare carriera in un’azienda multinazionale, venendo nel contempo valutato come individuo parte di una realtà con una missione, in una cultura dinamica e a fianco di colleghi stimolanti. Il riconoscimento attribuitoci dal Top Employers Institute dimostra il nostro costante impegno a migliorare la performance aziendale tramite un’analisi comparativa delle nostre prassi e una strategia finalizzata a mettere sempre le persone al primo posto”, ha concluso Heim.

CHEP ha recentemente avviato con Leading Executives Advancing Diversity (LEAD) una collaborazione nel settore retail e dei beni di consumo nell’intento di promuovere ulteriormente inclusività e diversità sul posto di lavoro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: