Pubblica i tuoi comunicati stampa online. Gratis!
INVIA COMUNICATO

Il nuovo sistema UltrAir arricchisce l’offerta MyDATEC

Ilona Tabunidze SoundPR

Il nuovo sistema UltrAir è una soluzione che arricchisce l’offerta MyDATEC per rispondere efficacemente alle esigenze delle abitazioni con medio fabbisogno energetico

MyDATEC, marchio Telema che propone sistemi innovativi per la climatizzazione ed il controllo della qualità dell’aria con recupero energetico per gli ambienti residenziali e del terziario, presenta il nuovo sistema UltrAir in grado di ventilare e climatizzare efficacemente le abitazioni con medio fabbisogno energetico.

Con l’obiettivo di rispondere alle moderne esigenze abitative e ai differenti fabbisogni energetici, MyDATEC ha arricchito la propria offerta con la nuova soluzione UltrAir. Caratterizzata da una potenza integrativa a espansione diretta, è in grado di soddisfare al meglio le 3 funzioni necessarie per garantire un costante comfort abitativo: 

•       Estrarre l’aria viziata dagli ambienti, garantendo in inverno il recupero del calore dall’aria estratta con un’efficienza equivalente superiore al 100% e in estate il mantenimento delle condizioni ideali di umidità e temperatura
•       Aspirare l’aria dall’esterno e filtrare efficacemente le impurità riducendo la penetrazione di pollini e sostanze inquinanti all’interno dell’abitazione
•       Garantire la massima efficienza energetica sia in riscaldamento che in raffrescamento grazie al sistema ad espansione diretta Power Booster 
Mario Pala, Direttore commerciale MyDATEC, ha illustrato i punti di forza della nuova soluzione e le potenzialità offerte rispetto alle soluzioni preesistenti. 

Come si inserisce la nuova soluzione all’interno dell’offerta MyDATEC?
“Con lo sviluppo del nuovo sistema UltrAir, MyDATEC completa la proposta commerciale offrendo prodotti adatti ad ogni tipologia di edificio, a partire dalle più performanti come ad esempio CasaClima Gold e Passivhouse, in cui viene proposta tutta la serie SMART stand alone, alle ristrutturazioni edilizie dove spesso è ancora richiesto il pannello radiante e dunque AIR4One resta la scelta migliore. Tra le due tipologie di soluzioni si colloca UltrAir che per le sue specifiche tecniche è il sistema ideale per rispondere efficacemente alle esigenze delle nuove tipologie di edificio NZEB, con una gamma di soluzioni che va dai 4 kW del monosplit al 5 kW in caldo del dual split con bizona automatico agli 8 kW del trial split”. 

Quali sono le caratteristiche tecniche che differenziano UltrAir rispetto alle altre soluzioni MyDATEC?
“Rispetto a Air4ONE, UltrAir rappresenta un’innovazione principalmente perché si tratta di un sistema che integra la VMC termodinamica MyDATEC con una o più macchine ad espansione diretta. In termini di impianto, UltrAir si configura come un sistema più semplice dove non sono presenti ad esempio l’accumulo inerziale e la pompa di rilancio che sono invece necessari sul sistema idronico. Questa caratteristica fa si che possa essere inserito anche in sistemi MyDATEC stand alone precedentemente installati.
L’acqua calda sanitaria viene invece fornita a parte con soluzione ad accumulo e pompa di calore di vari volumi e potenze”.

A quali esigenze intende rispondere nello specifico UltrAir? 
“Sia in termini di potenza che di caratteristiche installative, UltrAir è stato concepito per abitazioni mono e plurifamiliari e per una fascia di involucro con una buona efficienza energetica, indicativamente in un range di circa 5 kW di dispersione massima per trasmissione. A seconda delle esigenze, con UltrAir è comunque possibile raggiungere potenze fino a 8 kW con soluzione trial split. Completa inoltre l’offerta di questo sistema anche una rete aeraulica totalmente integrata con quella della VMC, al punto che i tempi di installazione dell’impianto, e dunque i costi, si riducono drasticamente”. 

Quali sono i benefici di cui l’utente può beneficiare dopo l’installazione di UltrAir?
“I benefici per l’utente si traducono in un sistema reattivo, modulante e molto silenzioso con un’unica interfaccia di semplice utilizzo per gestire agevolmente sia il funzionamento della VMC che quello del booster a espansione diretta, garantendo di volta in volta la modalità di funzionamento più idonea al tipo di comfort richiesto”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: