Pubblica i tuoi comunicati stampa online. Gratis!
INVIA COMUNICATO

Pure Storage supporta Namirial nella gestione di milioni di email

Ilona Tabunidze Sound PR

La crescita globale di Namirial si basa su migliori performance, scalabilità e semplicità di utilizzo dell’infrastruttura informatica

La tecnologia di Pure Storage (NYSE: PSTG), leader di storage all-flash che supporta gli innovatori nella costruzione di un mondo migliore attraverso i dati, è stata adottata da Namirial, la società leader globale nel Digital Transaction Management, per sostenere la crescita del business aziendale, supportare l’uso crescente di email e firme digitali, offrire performance eccezionali, e migliorare il supporto ai clienti. Il principale settore di attività di Namirial è la gestione delle transazioni digitali, che includono la firma elettronica, la gestione ed il tracciamento del flusso documentale, la gestione di transazioni sicure e la garanzia del data storage. Le soluzioni di Namirial supportano la trasformazione digitale olistica dei processi aziendali basati su documenti. 

“Alcuni dei nostri servizi sono sotto l’egida di enti e istituzioni governative, mentre il resto del core business è costituito dall’offerta per clienti del mondo banking, finance ed automotive. I principali servizi che forniamo sono la PEC, Posta Elettronica Certificata, le firme digitali, sia qualificate che grafometriche, e soluzioni integrate per piattaforme software o gestione di fatture elettroniche”, spiega Genesio Di Sabatino, Responsabile Infrastrutture della Business Unit Trust Service Provider del gruppo Namirial. In un mercato sempre più competitivo con un portafoglio che va dall’IT ai sistemi gestionali, dai software per l’edilizia alla cyber defence, dalla gestione del personale alla telemedicina, le performance dell’infrastruttura informatica sono essenziali per garantire il successo del business.

Per alcuni servizi Namirial registra una crescita annua del 200%. Proprio una crescita così forte su base annua e l’aumento della richiesta di PEC e del suo utilizzo hanno fatto sorgere l’esigenza di dotarsi delle soluzioni di storage più avanzate, flessibili e affidabili. Dopo una fase di selezione approfondita Namirial ha appurato che solo la tecnologia di Pure rispondeva ai propri desiderata tecnologici, offrendo anche una customer experience più avanzata. Infatti Pure mette in sicurezza un sistema in grado di servire 500.000 utenti dei servizi email Namirial. Anche durante i picchi di richiesta, quando Namirial si avvicina ai limiti tecnici delle capacità della propria infrastruttura, Pure è in grado di offrire performance eccellenti. 

La soluzione di Pure Storage ha da subito offerto vantaggi significativi anche in termini di management e livelli di servizio, con esiti che possono aprire una prospettiva nuova anche per il reparto dell’assistenza o dell’help desk aziendale. 

“Il reparto assistenza di solito si occupa delle criticità di un’azienda, ma grazie a Pure ci aspettiamo che queste diminuiscano e che i clienti beneficino di un servizio migliore e più rapido” conclude Di Sabatino.

“Siamo entusiasti di supportare Namirial nella crescita della propria attività e nell’offerta di un’esperienza di miglior livello ai propri clienti”, ha dichiarato Mauro Bonfanti, Regional Director Italia, Pure Storage. “Le prestazioni, la scalabilità e l’eccellente esperienza utente garantita da Pure hanno ridotto le risorse necessarie a Namirial per l’infrastruttura e hanno aumentato la trasparenza della sua gestione IT. Questa combinazione vincente garantirà una crescita globale continua e la soddisfazione del cliente. Non vediamo l’ora di fare la nostra parte in questo viaggio “.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: