Pubblica i tuoi comunicati stampa online. Gratis!
INVIA COMUNICATO

Extreme trasferisce StackStorm a The Linux Foundation

Giovanna Benvenuti Hideas

Extreme Networks annuncia il trasferimento della governance della piattaforma open source StackStorm, per l’automazione dei flussi di lavoro, a The Linux Foundation, con l’obiettivo di accelerare lo sviluppo e l’adozione del progetto per consentire alle imprese di sfruttare i vantaggi di nuove applicazioni e casi d’uso.

StackStorm permette agli utenti di collegare applicazioni, servizi e flussi di lavoro per automatizzare e ottimizzare i processi aziendali strategici guidati dall’IT. La piattaforma fornisce un’automazione dei flussi di lavoro basata sugli eventi, con infrastruttura come base, architettura a microservizi progettata per scalare, e grande estensibilità. Gli utilizzi più diffusi includono il ripristino automatico, la distribuzione continua, le ChatOps e l’automazione delle risposte di sicurezza, mentre gli utenti tipici sono i grandi service provider, i retailer, le aziende di media e intrattenimento, e i fornitori di tecnologia.

La piattaforma open source è stata creata nel 2013 ed è entrata nel portafoglio dei prodotti Extreme nell’ottobre del 2017 nell’ambito dell’acquisizione dei prodotti Brocade per le reti dei data center. Oggi è un progetto maturo, con 400 contributori, una grande comunità di utenti fidelizzati, e una media di 1.200 installazioni al mese.

Con la governance di The Linux Foundation, StackStorm continuerà a crescere grazie all’accelerazione dello sviluppo e delle adozioni che deriva dalle maggiori dimensioni della comunità di riferimento.

Eric Broockman, Chief Technology Officer di Extreme Networks, afferma: “L’automazione è un imperativo strategico per le organizzazioni che vogliono ampliare il proprio progetto di trasformazione digitale. Siamo convinti che il progetto StackStorm e le sue funzionalità di automazione guidate dai flussi di lavoro abbiano un campo di applicazione che va ben oltre il networking, per cui – dopo un’attenta valutazione e una discussione con la comunità StackStorm – abbiamo deciso che il futuro del progetto avrebbe dovuto essere sul mercato aperto, dove potrà costituire la base per soluzioni a cui noi non avremmo potuto nemmeno pensare. Una decisione coerente con la nostra strategia di promozione dei sistemi aperti. Adesso, siamo curiosi di vedere dove The Linux Foundation e la comunità porteranno StackStorm”.

Extreme continuerà a offrire la piattaforma Extreme Workflow Composer, soluzione completa per l’automazione del ciclo di vita basata su StackStorm, come piattaforma commerciale, e integrerà le nuove funzionalità sviluppate dalla comunità open source per arricchire le caratteristiche del prodotto. Basato su un engine guidato dagli eventi, Extreme Workflow Composer permette di automatizzare i flussi di lavoro attraverso le organizzazioni che usano metodologie DevOps.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: