Pubblica i tuoi comunicati stampa online. Gratis!
INVIA COMUNICATO

Sicurezza nei cantieri: iniziativa dell’Ente Scuola Edile Catania

I PRESS news

Un’opportunità di lavoro in più, un’occasione di crescita professionale e sociale. Protagonisti sono 36 cittadini del comune di Sant’Agata Li Battiati, che ieri pomeriggio – 24 giugno – hanno ricevuto gli attestati di frequenza del corso di formazione che consente di esercitare il lavoro all’interno dei cantieri.

Le lezioni sono state pianificate e organizzate dal corpo docenti dell’Ente Scuola Edile Catania, che fa di salute, informazione, formazione e sicurezza in edilizia la sua mission.

«È stato un piacere ospitare i partecipanti del comune di Sant’Agata Li Battiati – commenta il presidente ESEC Giuseppe Alì – Il corso è stato finalizzato alla formazione di primo ingresso, in modo da fornire le competenze necessarie per operare nel cantiere mobile. Il tutto in linea con il nostro scopo di migliorare la sicurezza del comparto, uno dei settori maggiormente colpiti da infortuni sul lavoro».

«Da tempo – prosegue – ci muoviamo su questa linea e, anche quest’anno, abbiamo soddisfatto le richieste dei comuni etnei della provincia di Catania. Sono certo che tutto questo sia stato utile a trasferire i concetti necessari per una gestione ottimale del cantiere. Tutte competenze che gli “alunni” potranno spendere anche in futuro. Complimenti ai corsisti, attenti e competenti».

Presente alla premiazione anche il sindaco di Sant’Agata Li Battiati Marco Nunzio Rubino: «Un grazie speciale a ESEC: con la loro formazione diamo un’opportunità di lavoro alle fasce deboli, che per circa 50 giorni avranno modo di lavorare e assistere alla realizzazione di opere importanti per il nostro territorio. Questi operai hanno avuto l’elogio del corpo docenti, superando il corso con una media alta. Ne vado fiero».

«Abbiamo molteplici cantieri grazie a numerosi finanziamenti europei, nazionali e regionali – continua il primo cittadino – con questi ultimi, del valore di circa 147mila euro, il prossimo 1 luglio avvieremo i lavori per un campo di bocce a disposizione dei cittadini e un palco all’interno del parco comunale, ottimizzando i costi per le manifestazioni. Inoltre, su proposta dell’assessore ai Lavori Pubblici e Servizi Manutentivi Salvatore Rosano (presente all’incontro), realizzeremo una corsia pavimentata privilegiata per gli studenti della scuola media Pluchinotta e rifaremo gli intonaci lungo il perimetro del comune, sul quale verranno realizzate delle opere».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: