Pubblica i tuoi comunicati stampa online. Gratis!
INVIA COMUNICATO

Al via “Partitalia Academy”, da settembre una serie di webinar gratuiti dedicati alle nuove tecnologie

Paola Ciaramella

Partitalia srl, azienda italiana del settore ICT dal 2001, produce e commercializza smart card, tag e lettori RFID in tutta Europa. A settembre 2020, dopo le ferie estive, inaugura “Partitalia Academy”, un’accademia di formazione gratuita che tratterà approfondimenti sulle nuove tecnologie
presenti sul mercato, a partire dall’IoT (Internet delle Cose) per arrivare all’IoP (Internet delle Persone).

COME È NATA L’IDEA
Durante il lockdown, in Partitalia, come in molte aziende, è emersa la necessità interna di organizzare corsi di formazione, ai quali hanno partecipato anche alcuni clienti e fornitori. I risultati sono stati molto positivi.

Quindi, è affiorata l’esigenza di consolidare le competenze specialistiche attraverso training adeguati, su vari temi nell’ambito delle nuove tecnologie. Da qui è nata “Partitalia Academy”, un nuovo modo di interpretare la preparazione tecnica di settore che coinvolge partner ed esperti. La nuova accademia, che sarà inaugurata a fine settembre, rappresenta un vero e proprio investimento in formazione gratuita in cui i docenti convocati, scelti tra i professionisti di settore, metteranno a disposizione il proprio know-how per fornire approfondimenti e nuovi punti di vista sull’innovazione tecnologica e sulle tendenze di mercato.

GLI APPUNTAMENTI
In dettaglio, dal 23 settembre in poi inizierà il ciclo di webinar dedicato all’industria, alle aziende e a chi desidera rimanere aggiornato su diverse tematiche: Internet delle Cose, Internet delle Persone, Blockchain, sicurezza informatica, intelligenza artificiale (AI), 5G e RFID. Gli appuntamenti avranno cadenza mensile e i temi citati saranno trattati alla luce del periodo storico particolare in cui ci troviamo: una nuova era tecnologica
interessata da fenomeni incisivi come la pandemia Covid-19. Il primo evento on-line, dal titolo “Architetture IoT: come si migliora l’efficienza produttiva nell’industria 4.0?” è fissato per il 23 settembre alle ore 16:00 e
avrà come docente Alfredo Salvatore, CEO di SensorID, azienda italiana di ingegneria che ha sede a Campochiaro, in Molise.

Alfredo Salvatore, ingegnere delle Telecomunicazioni laureato all’Università di Pisa, ha 13 anni di esperienza nel settore delle nuove tecnologie e, in particolare, nel settore hardware, firmware e nel software. Ha sviluppato innovazioni tecnologiche applicate all’ambito industriale e medicale, oltre ad aver svolto la sua attività di ricercatore in “Computer Science” all’università di Irvine in California.

Inoltre, nel primo trimestre del 2021, è prevista un’altra serie di eventi dedicati alla Business Unit delle Card, rivolti al mondo del controllo accessi, dell’Ho.Re.Ca, del Retail e della GDO.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: