Pubblica i tuoi comunicati stampa online. Gratis!
INVIA COMUNICATO

I canali della digital PR e come sfruttarli al meglio

Danilo De Luca Alessia Bianchi Group

Dal sito web ai social network e non solo, tutti gli strumenti e tutte le risorse a disposizione delle aziende per fare digital Pr e pubbliche relazioni.

Oggi le pubbliche relazioni si sono ibridate con i mezzi, i canali e i linguaggi del web, generando una evoluzione del modo di comunicare su se stessi e sulla propria azienda, sia verso gli organi di comunicazione tradizionale e moderna e sia verso il proprio target di riferimento. Allo stesso modo, ogni agenzia di pubbliche relazioni ha dovuto compiere uno scatto in avanti, moderne agenzie di digital Pr come ha fatto, ad esempio, Alessia Bianchi Group (http://www.agenziaufficiostampa.com/).

La digital Pr include tutte le strategie, gli strumenti e le attività che un ente – sia esso un’azienda, un personaggio pubblico, un professionista della comunicazione, un organo istituzionale, ecc. – dispiega per la gestione della propria comunicazione online. Quali sono questi strumenti e come devono essere utilizzati?

Sito web

Il sito web è certamente il canale di più immediata disponibilità attraverso cui l’azienda gestisce il rapporto con l’esterno. Uno strumento di comunicazione essenziale anche se non sempre concepito per un aggiornamento costante dei flussi comunicativi. Il sito web è anche il canale attraverso cui amministrare i rapporti one-to-one, rispondere alle perplessità, le richieste e le critiche degli utenti, fornire note ufficiali e avvisi istituzionali.

Blog

All’interno del sito web ufficiale, è sempre più in voga l’abitudine di integrare un blog aziendale. Attraverso il blog è possibile fornire aggiornamenti sulle attività della propria azienda ma anche sulle novità del proprio settore di competenza. La sezione, a seconda del taglio redazionale selezionato, si rivela un ottimo strumento di branding attraverso cui predisporre contenuti di interesse generale o specifico, proponendosi come realtà di riferimento per un determinato ambito di interesse.

Social network

I social network sono ovviamente una risorsa cruciale per l’amministrazione della comunicazione del brand. il format richiede un piglio più leggero e l’elaborazione di contenuti d’impatto, capaci di fare presa su un pubblico più ampio e attraverso una comunicazione dai toni più colloquiali. Gli utenti usano i social per svagarsi e passare del tempo in modo piacevole, di questo occorre tenere conto.

Gli altri canali

Gli strumenti elencati sino ad ora sono di diretta competenza del brand. Altri attività di digital Pr interessano l’aspetto delle collaborazioni e della strutturazione di un sistema di comunicazione verso l’esterno che riguarda la presenza del brand su canali di non diretta gestione aziendale. Partecipare attivamente a discussioni nei forum, proporre contenuti a testate online che operano nel medesimo ambito dell’azienda o il coinvolgimento di influencer dell’universo social rappresentano attività collaterali di rilevanza assoluta, preziosi per diffondere l’immagine aziendale e per raggiungere un pubblico diverso da quello già acquisiti attraverso i canali proprietari. Un’attività di digital Pr strutturata deve strutturarsi in maniera capillare e trasversale, rivolgendosi a utenti differenti e mediante un approccio comunicativo versatile e adatto allo specifico format di riferimento.

53

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: