Pubblica i tuoi comunicati stampa online. Gratis!
INVIA COMUNICATO

Lords of Verona: l’arte fotografica di Maurizio Marcato rivela l’anima poetica di Verona

Barbara Bruno Terzomillennium

È stato inaugurato ufficialmente ieri, giovedì 17 maggio, Lords of Verona, hotel dal design raffinato e contemporaneo situato in Piazza dei Signori, nel centro storico della città scaligera, che ha visto l’intervento del fotografo internazionale Maurizio Marcato nella resa estetica del progetto di interior e lighting design, curato dall’architetto Simone Micheli.

Tutte le pareti delle lussuose suite sono decorate, infatti, dagli scatti panoramici di Maurizio Marcato che ritraggono la città di Verona: dalle fondamenta romane, ai monumenti medievali fino ad arrivare alle costruzioni austriache. L’atmosfera vibrante e luminosa della città vive nelle stanze di Lords of Verona, svelando un racconto avvincente, fatto di storia, cultura, arte e passione.

“Nel mio lavoro di ricerca iconografica sulla città di Verona, ho voluto cogliere gli scorci paesaggistici più emozionanti per fissarli sulle pareti delle stanze di Lords of Verona in un’intima fusione tra dentro e fuori, offrendo all’ospite un’immersione totale in una città costruita da mani antiche, conosciuta in tutto il mondo per la sua bellezza” ha affermato Maurizio Marcato, raccontando il concept artistico del suo progetto fotografico. “Dal realismo materico del bianco e nero delle mie fotografie si sviluppano suggestioni artistiche intense che riempiono le pareti e vivono nell’architettura contemporanea dell’amico Simone Micheli”.

Passeggiare per Piazza Bra con la sua Arena, visitare il Teatro Romano, attraversare Ponte Pietra, passando per Piazza delle Erbe, salire sulla Torre dei Lamberti e sulla Scala della Ragione: nei suoi scatti Maurizio Marcato ha saputo ricreare un vero e proprio tour di Verona, cogliendo luoghi vissuti e suggestivi, di forte impatto visivo, che come una finestra sulla città si offrono all’osservatore e testimoniano silenziosi un passato glorioso, a volte dimenticato. Soggiornare negli ambienti dell’hotel significa percepire l’anima di Verona, immergendosi in un luogo moderno e senza tempo, dove eleganza ed autenticità riverberano in ogni angolo. Le fotografie di Maurizio Marcato si sposano alla perfezione con l’energia della luce e la naturalità dei materiali utilizzati nel progetto di interni.

Il restauro conservativo dell’edificio, ad opera dall’architetto Marco Molon, ha riqualificato ed esaltato la storicità del palazzo veronese; l’intervento poi di Simone Micheli ha dato forma a futuristici luxury apartments: 32 bilocali, trilocali e duplex tra i 50 e i 110 mq arredati con semplicità e grande eleganza, dotati della più moderna tecnologia domotica. Tutto concorre alla sensazione di benessere e serenità di chi sceglie di soggiornare nel lusso esclusivo di questa location indimenticabile nel cuore di Verona.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: