Pubblica i tuoi comunicati stampa online. Gratis!
INVIA COMUNICATO

PARCO SCHUSTER. Dall’8 al 17 luglio fumetti e illustrazione con TUMULTO CREATIVO – ARTISTI CON IL FUOCO DENTRO

Barbara Andreoli HF4

Parco Schuster 2019, la seconda edizione del festival plastic free di Roma, dall’8 al 17 luglio prosegue portando all’ombra della Basilica di San Paolo due giorni di fumetto e animazione con Tumulto Creativo (8-9 luglio), in compagnia di matite come Zuzu, LRNZ, Di Sepio, Laura Scarpa, Mazzetti, Dottor Pira, e ancora, nel segno dell’ironia, dell’impegno e della musica, un’eclettica programmazione: Pippo Sowlo (11 luglio), Lillo e i Vagabondi (12 luglio), Swing Valley Band (14 luglio), Teatro Patologico (15 lu-glio) e Franco Micalizzi & The Big Bubbling Band (17 luglio).

Tumulto Creativo – Gli artisti con il fuoco dentro è il minifestival di Illustrazione e fumetto all’interno del Festival Parco Schuster nelle serate dell’8 e 9 luglio. Incontri e talk con i giovani creativi delle scuole romane IED, SRF, IAC e CSC. Saranno presenti ospiti di eccezione: Lo-renza di Sepio, Zuzu, LRNZ, Laura Scarpa, Sarah Mazzetti e Dottor Pira. Disegno Live e tanta creatività che si conclude entrambe le serate con Dj Set fino alle 02:00. A cura di Fabbio Conduebbi.

Dopo la due giorni di Tumulto Creativo, a Parco Schuster l’11 luglio si prosegue con l’ironia e il gioco con Pippo Sowlo. In realtà pseudonimo di due ragazzi, Filippo e Carlo, originari del quartiere di Torre Gaia di Roma, Pippo Sowlo è nome di punta della scena trap indipendente romana. A seguire il concerto, la serata andrà avanti con il dj set di Push Pop! Generation.

Ancora risate e musica a Parco Schuster il 12 luglio con Lillo e i Vagabondi: un concer-to capitanato dall’istrionico Lillo Petrolo che ripercorre grandi Hit del Rock energizzate dalle coreografie di Cristina Pensiero, alternate da pezzi originali e intrattenimento comico. Un “va-rietà musicale” che mira a mischiare tre elementi primari: musica, danza e comicità. Un omaggio alla musica Rock gestito in chiave ironica.

Il 14 luglio, spazio alla Swing Valley Band con la seconda delle tre domeniche dedicate al mondo dello swing in cui il festival torna indietro nel tempo e si colora delle atmosfere degli anni ’30.

A Parco Schuster il 17 Luglio arriva in concerto il Maestro Franco Micalizzi con la Big Bubbling Band per offrire al pubblico la suggestiva e nostalgica alchimia di alcune delle numerose colonne sonore da lui composte e che da Quentin Tarantino a Clucher hanno se-gnato la storia della musica nel cinema.
Uno spettacolo unico nel quale alla memoria del passato si affianca una continua volontà di rinnovamento e adattamento a un presente in costante movimento. Franco Micalizzi, da ulti-mo vincitore del “Premio Apoxiomeno 2017 Categoria Musica”, si è distinto nella sua cin-quantennale carriera per l’eclettismo, la poliedricitá e l’innovazione, affermandosi come indi-scusso punto di riferimento nel suo ambito artistico.
Il riconoscimento internazionale più rilevante al Maestro è rappresentato dalla collaborazione con Quentin Tarantino, che ha utilizzato i temi di Micalizzi per “Django Unchained” e “Grind-house ~ A prova di morte”.

Info: www.parcoschuster.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: