Pubblica i tuoi comunicati stampa online. Gratis!
INVIA COMUNICATO

GameTime sbarca su Vero dal 10 novembre

Giovanna Castagnetti Vero

Dopo le prime 3 stagioni in chiaro sull’emittente nazionale Odeon, il format è ripartito con la quarta serie di puntate ed è ora in onda in anteprima esclusiva su AXN, canale 120 di Sky.

Su Vero, GameTime verrà trasmesso a partire da sabato 10 novembre alle 00.45, e si inserirà nel palinsesto della serata dedicata ai film di avventura e di genere horror, pensata per un pubblico prevalentemente maschile. Il canale di GVE ha infatti recentemente siglato un contratto di licenza con Moviemax Media Group per la diffusione di alcuni titoli della sua collezione. In particolare, l’accordo prevede la cessione in licenza dei diritti free TV di 80 titoli, tra cui 60 titoli live action (fra cui ‘Chiedi alla Polvere’ con Penelope Cruz  Colin Farrel, ‘Piano 17’ dei Manetti Brothers, ‘Surfer Dude’ con Matthew Mcconaughey, ‘Hard Attraction’ con Adrien Brody) e 20 di animazione (‘Cenerentola’, ‘Pinguini alla riscossa’, ‘Il ladro di Baghdad’, ‘Il corsaro nero’), che verranno trasmessi fino al 31 dicembre 2013. Le puntate di GameTime saranno visibili su Vero anche in replica, il sabato e la domenica mattina successivi intorno alle 11, in coda ai film di animazione,  in palinsesto a partire dalle ore 9.45.

“GameTime, giunto alla quarta stagione con una media di un milione e mezzo di contatti mensili, vanta già diversi tentativi di imitazione – sottolinea Riccardo Pasini, CEO di Prodotto – Dopo il successo raggiunto nelle tre stagioni precedenti, e l’accordo con AXN per il satellite, l’obiettivo è quello di ampliare ulteriormente la visibilità del programma verso un target ancora più ampio, ma comunque attento a questo tipo di contenuti. La partnership con il canale Vero del digitale terrestre è perfettamente in linea con le strategie di crescita di visibilità che Prodotto sta mettendo in atto per GameTime, programma che co-produce con VISIONFILM che ne cura totalmente la realizzazione grazie alla prestigiosa firma giornalistica di Roberto Buffa (ideatore del progetto editoriale) e alla regia di Max Pozzi ”

GameTime sbarca sul digitale terrestre forte del traguardo dei 43.000 ‘likes’ raggiunti sulla fanpage di Facebook (www.facebook.com/gametimetv), pronto ad attestarsi come la community Facebook più attiva e frequentata tra i media videoludici specializzati.

Il programma, nato da un’idea di Roberto Buffa, giornalista specializzato nel settore IT e grande appassionato di videogiochi, è stato ideato e realizzato in collaborazione fra Prodotto – Fattori di Videoevoluzione, che si è occupata dell’aspetto strategico del progetto e della distribuzione ai media partner, sviluppando la parte commerciale e di marketing, e Visionfilm, che cura e realizza nel dettaglio i contenuti di ogni puntata con la regia di Max Pozzi. Molti i partner d’eccezione, da Asus a Sony Playstation, a GameStop, che hanno contribuito con entusiasmo a far crescere questo progetto, dal 2010 a oggi, diffondendo i contenuti di Gametime anche attraverso le proprie piattaforme, blog e pagine Facebook.

Con il binomio Roberto Buffa e Raffaele Cinquegrana riconfermato alla conduzione, la nuova stagione di GameTime si presenta ancora più ricca, grazie anche ad alcune new –entry come la “gamer- girl” Fjona, videogiocatrice appassionata ed esperta del mondo Jap che, nella rubrica Games’ Princess darà un punto di vista femminile sui videogame, e poi Alessandro “Stermy” Avallone, l’unico gamer professionista italiano, da oltre 10 anni impegnato sulla scena internazionale e di recente laureatosi campione del mondo all’Electronic Sports World Cup di Parigi. Stermy, dall’alto della sua esperienza, curerà invece alcuni appuntamenti in onda dedicati all’E-Sport, ovvero alle competizioni di videogame.

Anche nel 2012, GameTime presenzia a tutte le manifestazioni più importanti del settore, fra cui la Gamesweek di Milano, in programma da venerdì 9 a domenica 11 novembre, il Lucca Comics&Games, l’E3 di Los Angeles e la Gamescom di Colonia. E manterrà l’impegno già preso in passato sia con l’industria dei videogame che con i propri utenti: dare spazio a tutte le piattaforme, senza distinzioni o favoritismi, e approfondire i contenuti, preservando nel contempo la massima fruibilità degli stessi. Tanta informazione video-ludica quindi, ma alla portata di tutti. Perché GameTime resta un tributo ad una passione, quella per i videogiochi, che non conosce confini di età né di sesso.

Tutti i contenuti video prodotti sono disponibili anche su web, attraverso la fanpage di GameTime (www.facebook.com/gametimetv) e il canale Youtube (www.game-time.it). E poi naturalmente sul sito axn.it.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: